CALDO E FREDDO

Produciamo calore e acqua per il condizionamento, che distribuiamo a Trento e Rovereto attraverso 29 km di reti. Nel lavoro che facciamo negli ambiti del teleriscaldamento e del raffrescamento, sostenibilità e innovazione circolare si incontrano per migliorare la qualità della vita delle persone.

Group 11

29.000

metri di rete di distribuzione.

UNA SOLUZIONE A BASSO IMPATTO AMBIENTALE

DALLA COGENERAZIONE ALLA DISTRIBUZIONE: DIETRO LE QUINTE DELL’EFFICIENZA ENERGETICA

Nelle nostre centrali di cogenerazione di Trento e Rovereto, otteniamo più risultati attraverso un procedimento integrato. Utilizzando gas naturale, generiamo energia elettrica.

Nel frattempo, grazie a un processo di recupero dei fluidi di raffreddamento e dei fumi di scarico, produciamo energia termica sotto forma di acqua calda e vapore. Vale a dire che per fornire teleriscaldamento ai nostri clienti e vapore pressurizzato ad alcune industrie, riutilizziamo il calore generato durante il processo di produzione dell’energia, che altrimenti andrebbe disperso. A occuparsi di questo è Novareti. La produzione combinata permette, rispetto a una produzione separata, di massimizzare l'efficienza energetica ottimizzando il rendimento delle risorse, di limitare il consumo di combustibile e di ridurre le emissioni di anidride carbonica. Oltre ai benefici legati a un minore impatto ambientale e al risparmio energetico generale, il teleriscaldamento garantisce un elevato grado di sicurezza alle comunità. All’interno di impianti efficienti, costantemente manutenuti e telecontrollati, infatti, è possibile limitare molti dei rischi legati all'esercizio delle caldaie domestiche, che non sempre osservano le revisioni previste per legge.

LE ALBERE: UN ESEMPIO DI SOSTENIBILITÀ EDILIZIA ED EFFICIENZA ENERGETICA

LE ALBERE: UN ESEMPIO DI SOSTENIBILITÀ EDILIZIA ED EFFICIENZA ENERGETICA

La nostra centrale di trigenerazione Le Albere si chiama come il quartiere che la ospita: un luogo d’eccellenza progettato dal famoso architetto Renzo Piano per riqualificare una storica zona industriale dismessa di Trento.

Se attraverso le centrali di cogenerazione otteniamo due risultati svolgendo un solo processo, nelle centrali di trigenerazione riusciamo a ottenerne tre. Le Albere, infatti, produce caldo, vapore e freddo, soddisfacendo il bisogno energetico dell'innovativo quartiere, progettato secondo i principi della sostenibilità edilizia.