Split payment

 
 

A seguito della pubblicazione del Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 27 giugno 2017 e della pubblicazione degli elenchi dei soggetti ai quali viene esteso il meccanismo della scissione dei pagamenti, Vi comunichiamo che le disposizioni in materia di “split payment”, estese dall’articolo 1 del D.L. 50 del 24.4.2017 alle cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate nei confronti delle società controllate direttamente o indirettamente da regioni, province e comuni riguardano, dal 1° luglio 2017, tutte le fatture  emesse con addebito dell’I.V.A. nei confronti delle seguenti società del Gruppo:

•        DOLOMITI ENERGIA HOLDING SPA
•        DOLOMITI ENERGIA SPA
•        DOLOMITI ENERGIA RINNOVABILI SRL
•        DOLOMITI AMBIENTE SRL
•        DOLOMITI ENERGIA TRADING SPA
•        HYDRO DOLOMITI ENERGIA SRL
•        HYDRO INVESTMENTS DOLOMITI ENERGIA SRL
•        NOVARETI SPA
•        SET DISTRIBUZIONE SPA
•        DOLOMITI GNL SRL
•        DEPURAZIONE TRENTINO CENTRALE S.CONS. A R.L.
•        DOLOMITI ENERGY SAVING SRL


Le fatture  ricevute dovranno contenere l’ annotazione “SCISSIONE DEI PAGAMENTI EX ARTICOLO 17 – TER DEL D.P.R. 633/1972”. Ciò significa che l’ i.v.a. esposta in fattura sarà versata all’erario direttamente dal soggetto acquirente ( società del Gruppo ) senza essere  corrisposta al fornitore.
Si evidenzia che laddove le fatture fossero assoggettate al regime del reverse charge ex articolo 17 del D.P.R. 633/1972 dovranno continuare ad essere fatturate con le modalità fino ad oggi seguite.